Grappaterapia

“Una caldaietta lavorava lenta e il vapore attraversava
pazientemente le bucce delle vinacce per estrarre alcool.”

È l’idea innovativa del relais de charme Villa Prato. La tendenza che nasce dal cuore della distillazione tanto che l’uva e tutti i suoi estratti diventeranno terapia di bellezza e avranno la loro iniziazione come veri e propri prodotti cosmetici nell’antica residenza di Mombaruzzo. I principi attivi utilizzati saranno esclusivamente naturali e si valorizzeranno le proprietà antiossidanti dei polifenoli e dei flavonoidi contenuti nell’uva per effettuare bagni, fanghi e massaggi e realizzare creme e impacchi. La pelle non potrà che guadagnarne in salute e bellezza, assumendo un aspetto più luminoso e levigato grazie alle riconosciute proprietà rigeneranti e idratanti degli acini e dell’olio di vinacciolo. Si tratta di una linea innovativa nel mondo della bellezza, è il progetto di una gamma di creme le cui proprietà aiutano a

contrastare l’invecchiamento cellulare, a purificare la pelle, tonificare la microcircolazione periferica, ad idratare e donare nutrizione proteica, lipidica, vitaminica e minerale. È il progetto ambizioso di collegare due mondi distanti. È la possibilità di racchiudere e riproporre ovunque la sensazione del vapore che fuoriesce dalla caldaietta, dell'essenza che si sprigiona, che invade l'aria, riempe i polmoni, scalda il cuore, mostra i colori, crea sensazioni, evoca ricordi. Nasce la consapevolezza di creare, di collegare quel profumo intenso, quella fragranza sinuosa, usata nel centro benessere di Villa Prato, a una goccia di profumo, come una lacrima, come un ricordo. Dall'eleganza immortale, dal lusso che combatte la volgarità, dalla fragilità dell'emozione che vince la forza della ragione.